Home

Bilanciamento forze d'inerzia

Il Manovellismo Di Spinta Rotativ

Bilanciamento delle forze Indovinelli della Fisica

La manovella è ora composta dalla sua massa più la massa della biella. Posizionando una opportuna massa ad una opportuna distanza, opposta rispetto alle masse manovella + biella, si bilancia il sistema. Considero adesso le forze esterne: La forza che spinge in basso il pistone, spinge in alto il blocco motore, per cui è equilibrata Il frazionamento ideale ai fini di un perfetto bilanciamento delle forze d'inerzia e delle coppie è rappresentato dal 6 cilindri in linea con manovelle a 120° abbinate a due a due ma anche l'8. punto di vista teorico e definisce il grado di squilibrio del motore R753IE4 in termini di forze e momenti. Nel Capitolo 3 è stato analizzato il vecchio progetto aziendale dell'applicazione e sono stati valutati tutti i possibili interventi di modifica al fine di ridurre i costi e il numero di componenti Momento d'inerzia di un corpo rigido . Dopo aver visto qual è l'espressione del momento d'inerzia di un punto materiale che ruota attorno a un asse, vogliamo infine trovare la formula del momento di inerzia di un corpo esteso, nell'ipotesi che sia rigido.. Bisogna subito dire che, a differenza del caso delle particelle, per i corpi rigidi non esiste un'unica formula per il momento d'inerzia

Il principio di inerzia è contenuto come caso particolare nella relazione F = m∙a del secondo principio della dinamica il quale afferma che la somma di tutte le forze che agiscono su un corpo è uguale al prodotto della massa m per l' accelerazione a del corpo Il contralbero, o albero d'equilibratura, a volte chiamato anche vibrodina, è un componente del motore utile per ridurre le vibrazioni provocate dal suo squilibrio, che genera delle forze alterne del secondo ordine e delle forze d'inerzia.Il contralbero, limitando le vibrazioni, riesce ad allungare la vita, migliorare le prestazioni del motore e il comfort del pilota Il bilanciamento è necessario per evitare che si generino forze tali da generare vibrazioni che potrebbero alterare la funzionalità e l'integrità della macchina. Considerando le masse che si muovono di moto alterno e quelle che si muovono di moto rotatorio, si può passare al calcolo delle forze d' inerzia. Il bilanciamento del motore si riferisce al modo in cui le forze (derivanti dalla combustione o dai componenti rotanti / alternativi) sono bilanciate all'interno di un motore a combustione interna o di un motore a vapore. I termini più comunemente usati sono saldo primario e saldo secondario

TecnicaMotori - Equilibratur

Un bilanciamento del 100 % significherebbe avere i volantini con un peso tale da annullare completamente la forza d'inerzia generata dal pistone completo e una parte di biella al pms e pmi durante il suo moto. Bilanciamento forze centrifughe: m r = m p + m m + m br m r = 0,29 + 0,04 + 0,49 = 0,82 kg I contrappesi con baricentro spostato alla giusta distanza r c dal centro di rotazione generano le forze opposte che annullano il momento; il rapporto che individua il contrappeso è: m c ∙ r c = 18,45 Bilanciamento forze alterne d'inerzia di primo grado: I' = 0,5 ∙m In ogni caso il bilanciamento viene ottenuto mediante masse opportune poste in posizione tale da produrre forze d'inerzia contrarie a quelle da bilanciare. 3) In marina, operazione manuale o automatica che si effettua per correggere l'assetto della nave, per lo più mediante lo spostamento, l'imbarco o lo sbarco di liquidi La forza di inerzia presente viene scomposta in: forza del primo ordine concorde e discorde, le quali hanno una frequenza uguale a quella della rotazione dell'albero motore; forza del secondo ordine concorde e discorde, con una frequenza doppia rispetto alla rotazione dell'albero motore

Motori 3 cilindri. Cosa si nasconde nella corsa al downsizing

  1. i dal contributo via via trascurabile, per cui generalmente si considerano solo i primi due, detti di primo ordine e di secondo ordine
  2. Non solo inerzia: le 4 forze dinamiche della racchetta . Sono Swing weight, Spin weight, Twist weight e Recoil weight: vediamo cosa sono, come vanno calcolate e come vanno a impattare sulle prestazioni degli attrezzi che portiamo in campo noi . SwingWeight = 0.95 x peso (kg) x bilanciamento 2.
  3. Per calcolare l'inerzia delle racchette esiste una formula. 0.95 x peso della racchetta x bilanciamento2 Consideriamo una racchetta da 300g bilanciata a 32cm, dunque, applicando la formula si otterrà: 0.95 x 0.300kg x 32cm x 32cm = 292kgcm
  4. Compensazione delle forze di inerzia. questi delle azioni d'inerzia , dei corpi, vengono studiati nella Dinamica delle macchine: si tratta dei problemi relativi al calcolo e al bilanciamento delle azioni di inerzia, all'accoppiamento fra motore e macchina utilizzatrice, al funzionamento dell
  5. Compensazione delle forze di inerzia. delle azioni d'inerzia, alle quali sono connessi molti importanti problemi. si tratta dei problemi relativi al calcolo e al bilanciamento delle azioni di inerzia, all'accoppiamento fra motore e macchina utilizzatrice, al funzionamento delle macchine e degli impianti

La meccanica applicata, è una branca dell'ingegneria che ha lo scopo di studiare il comportamento dei dispositivi meccanici di interesse applicativo utilizzando la metodologia ed i risultati della meccanica teorica.. Si occupa principalmente dello studio dei sistemi meccanici di interesse applicativo costituiti da corpi a comportamento rigido dei quali si studia la cinematica e. F2 - Forza d'inerzia dovuta alle masse dotate di moto rettilineo alternato e non necessitano quindi bilanciamento: ci si accontenta di lasciare il momento delle stesse sul piano orizzontale annullando solo la coppia delle centrifughe (equilibratura dinamica albero + parte rotante della bielle) [azione di equilibrare: e. di un carico, di una struttura] ≈ assestamento, bilanciamento, stabilizzazione. ↔ destabilizzazione, sbilanciamento. 2. (mecc.) [realizzazione dell'equilibrio delle forze d'inerzia degli organi delle macchine] ≈ bilanciatura, equilibratura..

autoruote4x4.com. Le forze alterne di inerzia, nei propulsori a più cilindri, determinano l'equilibratura del sistema. Esse si compongono tra loro dal punto di vista vettoriale. Oltre alle forze e coppie d'inerzia alterne, osserviamo la presenza di eccitanti centrifughe, le quali sono dovute alla rotazione di: massa della manovella dell'albero motore Forza Leggi della dinamica Forza centripeda Forza centrifuga Dinamica dei moti Velocità angolare Velocità lineare Momento Centro di Gravità Equilibrio tra forze Inerzia Velocità Accelerazione Coppia di Forze Momento di una Forza Energia Viscosità Potenza Giroscopio e precessione giroscopica. Stabilità. Bilanciamento del rotore Stabilità. faciel allora, calcolata la forza, quindi trovato il peso basta bilanciarlo con altrettanto peso dal alto opposto, si però va tenuto conto che mentre la forza d'inerzia ha un massimo ai punti morti, la forza centrifuga è pressoche costante e si fa sentire sempre, questo provoca come contropartita che se bilanciamo al 100% le forze di inerzia ci troviamo con delle altre vibrazioni dovute alle. Bilanciamento delle Forze d'Inerzia..... 84 - 90 18.Andamento del momento motore su un motore Bilanciamento degli organi rotanti rigidi.....224 - 229 44.Studio della dinamica di un. Per questo motivo i motori monocilindrici e bicilindrici paralleli di moderna concezione sono dotati di contralberi di bilanciamento e sono equilibrate sia le forze d'inerzia del 1.

- la forza d'inerzia delle masse rotanti (forze centrifuga) bilanciamento Si consideri la macchina alternativa a cilindri in linea schematicamente rappresentata in Fig. 6.1. Figura 6.1 Macchina alternativa a N cilindri in linea 48 Nel seguito, durante l'analisi. equilibramento delle forze d'inerzia Equilibramento statico e dinamico dei corpi rotanti: alberi a gomiti per motori a 1, 2, 4, 6 cilindri; Bilanciamento delle forze alterne d'inerzia del 1° ordine: motore 4 tempi a 1 cilindro, 2 cilindri i alle forze agenti su di esso problema diretto della dinamica, fornendo quindi i metodi analitici, ma esistono anche dei metodi grafici, per risalire alle forze ed ai momenti delle forze d'inerzia e le principali soluzioni per il loro bilanciamento totale o parziale d'inerzia è massimo. La snellezza non deve superare il valore 200 per le membrature principali e 250 per quelle N è la forza normale A è la sezione lorda del profilo accoppiato Anche per aste composte, la verifica va effettuata in riferimento al piano principale per cui l

Il bilanciamento del pneumatico, chiamato anche squilibrio del pneumatico o squilibrio del pneumatico, descrive la distribuzione della massa all'interno di un pneumatico per automobile o dell'intera ruota (compreso il cerchio) su cui è montato.. Quando la ruota gira, le asimmetrie nella sua distribuzione della massa possono far sì che applichi forze e coppie periodiche all'asse, che possono. Obbiettivo del bilanciamento statico è portare il baricentro a coincidere con l'asse di rotazione, annullando questa forza. La 2. è una coppia che cerca di ruotare la massa in modo da far coincidere l'asse principale di inerzia con l'asse di rotazione 2- il bilanciamento (balance point) pag.20 3 - momento d'inerzia (jy à swingweight) pag.23 4 - momento d'inerzia (jx à spinweight) pag.29 5 - momento d'inerzia torsionale (jxy àtwistweight) pag.30 6 - momento d'inerzia baricentrico (jb à recoilweight) pag.33 7 - la rigidezza del telaio pag.3

Equilibratura delle forze alterne di inerzia Analisi delle frequenze di vibrazione. AA 2007-2008 Sessione II Università degli studi di Bologna Facoltà di Ingegneria Aerospaziale Situazione di partenza: L'albero che ho studiato deriva dal motore VD007 oggetto della tesi dell'Ing Le forze d'inerzia che sollecitano gli elementi sono sempre opposte alle accelerazioni. Vedila così: finchè un corpo viaggia a velocità costante non c'è alcuna forza d'inerzia agente; appena la velocità cambia in qualsiasi direzione e per qualsiasi motivo, si crea una forza che si oppone al cambio di velocità (ossia all'accelerazione) di forze applicate sul sistema e con carrellino fermo il pendolo pu o trovarsi in equilibrio verticale. Supponiamo ora che al precedente sistema, controllato con un controllore PID, venga applicato (a partire dall'istante t= 0) un disturbo costante d(t) che si manifesta come una forza aggiuntiva rispetto alla forza generata dal controllore PID

CAMBIO MOTO MAXIENDURO - Fuoristrada - Forum moto, entra

Momento di inerzia - YouMat

Allora per bilanciare si adotta un compromesso bilanciando al 50% così il valore massimo della Forza x e y che si ripercuote su tutto il manovvelismo e in generale sulla moto si dimezza. Ma allora perché le percentuali di bilanciamento che si sentono sono solitamente inferiori Quindi, il momento d'inerzia non cambia l'entità degli spostamenti del telaio, bensì la velocità con cui li compie. E' come brandire una mazza da baseball dotata di una punta molto grossa e pesante: ci vuole un grosso sforzo per metterla in movimento, e una volta che ha preso velocità, è molto difficile cambiarne la traiettoria • Bilanciamento delle forze e coppie d'inerzia. Sbilanciamento statico e dinamico di un rotore. Forze e coppie d'inerzia dovute allo sbilanciamento. (Guido - Della Pietra, lezioni di meccanica delle macchine; volume I; pagg. 205 ÷209) Bilanciamento di rotori rigidi Da sempre l'albero a gomiti rappresenta uno degli organi di macchina più insidioso e stimolante per i progettisti meccanici. Ciò è dovuto ai molteplici aspetti e alle tante problematiche che emergono durante la progettazione e la costruzione di questi elementi, la cui soluzione richiede conoscenze approfondite nel campo dei materiali, dei trattamenti superficiali, della dinamica delle. (bilanciamento forze/coppie) equazioni dinamiche in forma numerica/ricorsiva adatte all'implementazione (dinamica inversa in tempo reale) esistono numerosi formalismi e principi della meccanica in base ai quali derivare il modello dinamico di un robot: principio di d'Alembert, di Hamilton, dei lavori virtuali,

L'uso di un albero controrotante (Fig. 1.14) permette quindi di avere lungo X solo le forze alterne del secondo ordine ed una perfetta equilibratura lungo Y. Fig. 1.14 Andamento delle forze d'inerzia in seguito al bilanciamento tramite mannaie e contralbero Il momento non equilibrato (curva fucsia) corrisponde alla componente del 2° ordine, come si può dedurre dalla periodicità dimezzata 2 CAPITOLO1. SINTESIDEIMECCANISMI α Re Im acos (α) asin (α) Supponiamodivolerrappresentareunvettorez1ruotatodiunaquantitàδ rispettoallaposizioneangolarediz.

Principio di inerzia: enunciato e spiegazion

Questa volta non parliamo di Roger Federer. Parliamo di swingweight, di fisica della racchetta da tennis, dell'influenza dell'inerzia! Abbiamo sviscerato ancor più di uno slow-motion ogni millimetro del movimento rotatorio di preparazione al colpo, facendolo diventare un diagramma di accelerazioni, di velocità medie e di forze di impatto Il contributo del DII nella progettazione e realizzazione di attrezzature ludico-motorie del 'Kinde La stampa 3D: dal modello CAD all'oggetto fisico. Tecniche di reverse engineering ; Convegno La figura dell'Ingegnere: etica, deontologia, formazion Figura 5 - Andamento della forza longitudinale..- 7 - Figura 6 - Andamenti della forza laterale e del momento di auto Tabella 3 - Momenti d'inerzia di massa delle componenti meccaniche della trasmissione nastro.....- 44 - Tabella 4. Bilanciamento di rotori Bilanciamento statico Bilanciamento dinamico. Sintesi del volano Inerzia ridotta Grado di irregolarità Come ridurre il grado di irregolarità. Bilanciamento di manovellismi centrati Forze del I° e II° ordine Masse controrotanti Motore a 4 cilindri in linea Motore a 6 cilindri in linea. Camme Introduzione generale e.

bilanciatura albero motore piaggio si da rivedere - Ciao

PRENDIAMO UN MOTORE CON DUE BANCATE A 90°: avremo una forza d'inerzia alterna lungo una bancata ed una forza lungo la seconda bancata. Queste due forze hanno ovviamente la stessa frequenza e la stessa intensità ma sono sfasate di 90°; ovvero raggiungono il valore massimo con 90° di rotazione di albero motore di differenza 8. BILANCIAMENTO Come si visto al capitolo 7-3.3, quando il baricentro di un rotore non coincide con lasse di rotazione possono insorgere fenomeni vibratori di entit rilevante, talvolta tali, in condizioni prossime alla velocit critica, da compromettere il funzionamento della macchina. Per limitare il fenomeno e comunque per ridurre le forze centrifughe si deve effettuare il bilanciamento. L'inerzia nelle racchette viene calcolata in chilogrammi per centimetro quadrato (kg/cm 2), anche se normalmente viene presentata come cifra senza specificazioni.. L'inerzia delle racchette viene misurata da macchine (come l'RDC o Racket Diagnostic Center, della Babolat) in grado di misurare l'inerzia di una racchetta, facendola oscillare e misurando il periodo di oscillazione della. Il frazionamento ideale ai fini di un perfetto bilanciamento delle forze d'inerzia e delle coppie è rappresentato dal 6 cilindri in linea con manovelle a 120° abbinate a due a due ma anche l'8 cilindri in linea è perfetto sotto quest'aspetto

Risultante e momento risultante delle forze d'inerzia rispetto al baricentro. Tensore d'inerzia. Riduzione del sistema di forze. Energia cinetica.Casi particolari: assi principali d'inerzia, moto piano, moto traslatorio.Masse di sostituzione: caso spaziale e piano-Analisi dinamica delle macchine - Bilanciamento totale e parziale di meccanism Diagramma di bilanciamento statico del piani di coda 80 4. Distribuzione dei carichi lungo la semiala 82 Forze agenti su un veicolo aereo. 49 2.11. Geometria dei profili alari. 49 2.12. y Momenti d'inerzia JAA Joint Aviation Authoritie Dinamica' • I principidelladinamica • Applicazioni • La quan3tàdi moto • Alcunipidi forze • Ilmotoarmonico • Ilmomentodi unaforza • Staca.

Contralbero - Wikipedi

Guarda le traduzioni di 'forza contrapposto di bilanciamento' in polacco. Guarda gli esempi di traduzione di forza contrapposto di bilanciamento nelle frasi, ascolta la pronuncia e impara la grammatica 14.2. Analisi dinamica diretta del manovellismo di spinta centrato. Forze trasmesse a telaio: coppie, forze rotanti, forze alterne. 14.3. Equilibratura delle forze trasmesse a telaio: esempio del manovellismo semplice; 14.4. Energia cinetica del manovellismo semplice. Energia delle masse alterne e rotanti. 14.5. Momento d'inerzia ridotto Teorema delle forze interne. Teoria dei sistemi di forze applicate ai sistemi rigidi, centro di massa, baricentro. Equazioni cardinali della statica. Statica dei sistemi rigidi e dei sistemi articolati. Azioni interne all'equilibrio nei sistemi rigidi e nei sistemi articolati. Geometria delle masse: operatore d'inerzia. Principio di D'Alembert Il bilanciamento statico consiste nel disporre dei contrappesi di metallo pesante (piombo, sapendo che il raggio d'inerzia r è dato dalla radice quadrata del rapporto fra il momento d'inerzia minimo e l'area della sezione Calcolo della forza agente sul perno F tramite teorema di Carnot alternato (forze d'inerzia alternate di 1° ordine e di 2° ordine), cioè quelli che fanno su e giù, creano problemi e fastidi di tipo vibratorio, a causa delle repentine inversioni di marcia e delle forti accelerazioni (Fig. 1). Tanto per far capire l'entità delle forze in ballo, si consideri, per esempio, che un albero motore co

Gli alberi di bilanciamento sono progettati per smorzare le forze inerziali che si verificano durante il funzionamento del meccanismo a manovella. Cosa devi sapere su questo meccanismo? Salta al contenut Tensore d'inerzia relativo al baricentro del braccio espresso in terna base a bilanciamento di forze di contatto esterne Forze non conservative che compiono lavoro sui giunti . Paolo Lino Modello dinamico nello spazio dei giunti è una matrice scelta (non univoca) in modo tale da soddisfare mancato bilanciamento dello pneumatico, difetti di costruzione, Abbiamo a che fare con il mancato bilanciamento statico quando l'asse d'inerzia dello pneumatico e il centro di massa dello pneumatico non sono convergenti con l'asse di rotazione dello pneumatico. forza radiale - la.

Tesi etd-05182011-12442

Bilanciamento del motore - Engine balance - qaz

La forza di inerzia : La reazione della molla K1 : La reazione della molla K3 : Sulla massa m2 agiscono le seguenti forze: La forza di inerzia : La reazione della molla K2 : La reazione della molla K3 : −m1x 1 −K1x1 −K3(x1 −x2) −m2x 2 −K2x2 −K3(x2 −x1 qualcuno mi sa dire una volta per tutte vantaggi e svantaggi nel gioco di un bilanciamento pronunciato verso la testa (diciamo oltre i 34 cm), a parte la minor Statica, operazione che permette di verificare lo squilibrio dato dalla maggiore quantità di massa rispetto alla controparte, il che genera una forza radiale, la quale causa uno spostamento del baricentro dal centro geometrico ed il rotore oscilla parallelamente al suo asse di rotazione. Dinamica o di coppia

Test Drive | Best Engine, abbiamo testato il motore Ford 1

considerazioni su bilanciatura albero motore

Inclinando il motore si dovrà ridurre questo fattore di bilanciamento progressivamente 52%-58% per una inclinazione di 30° fino ad arrivare al 30%-35% per un motore orizzontale. dovuto alla difficoltà di equilibratura delle forze di primo grado o forze d'inerzia che si creano con il moto alterno di pistoni e bielle delle azioni d'inerzia, alle quali sono connessi molti importanti problemi. Quelli che possono venire studiati prescindendo, almeno in linea di principio, dalla deformabilità dei corpi, vengono studiati nella Dinamica delle macchine: si tratta dei problemi relativi al calcolo e al bilanciamento delle azioni di inerzia, all'accoppiamento fr

Forze giroscopiche: Bilanciamento su corda Avvitare l'estremità della scanalatura sul lato del giroscopio opposto a quello che si collega al motore elettrico. Posizionare il giroscopio su una corda o un filo teso (notare la fessura in basso). Il giroscopio rimarrà sul filo fino a quando non rallenta. Siate pronti a prenderlo (bilanciamento forze/coppie) equazioni dinamiche scritte separatamente per ogni braccio dinamica inversa in tempo reale equazioni valutate in modo numerico e ricorsivo adatto alla sintesi degli schemi di controllo basati sul modello eliminando le reazioni vincolari e sostituendo le espressioni, si arriva a equazioni dinamiche in forma chius All'inizio di questa pagina abbiamo detto che l'inerzia in una racchetta dipende dal suo peso e dal suo bilanciamento, cioè dal punto in cui si trova il centro di massa, ma poi è emerso che per essere più precisi si dovrebbe considerare l'effettiva distribuzione del peso nella racchetta, che potrebbe presentare delle variazioni dovute a restringimenti o allargamenti del profilo del telaio, all'aggiunta di materiali più pesanti in certe zone del telaio, ad eventuali strisce di. Bilanciamento dei rotori forza centrifuga rotante che tende a scuotere l'albero sui N.B. dalla Meccanica Razionale sappiamo che un albero è bilanciato se l'asse è asse centrale d'inerzia del sistema. La figura mostra un caso generico in cui il sistema è sia staticamente che dinamicament

Chapter 13 Balancing of rotating and reciprocating masses * scuotendo le forze e scuotendo coppie porterà alle vibrazioni. scuotendo le forze e scuotendo coppie sono prodotte da sbilanciato membri a rotazione * Sostituire X con una forza pari a XM che agiscono nella direzione opposta di x * D'Alembert ha dimostrato che si può trasformare un corpo rigido di accelerazione in un sistema statico. Le forze verticali dovute alla forza di gravità, quindi al peso del carico o del carrello elevatore, sono rappresentate con una freccia verticale bianca, mentre le forze orizzontali dovute all'inerzia sono rappresentate con delle frecce orizzontali bianche, sia le verticali che le orizzontali hanno come origine il baricentro (del carrello o del carico) rappresentato con un puntino giallo L'Officina Meccanica Bruni opera su Verona e provincia ed è formata da un team serio e professionale con un alto grado di know-how nell'ambito della carpenteria metallica con costruzioni assemblate ed è specializzata nella costruzione e nella equilibratura dinamica rotori.. Solo conoscendo bene il fenomeno delle vibrazioni nei corpi rotanti si può comprendere quanto sia importante una. - Bilanciamento delle forze di inerzia degli alberi a gomito. - Regolazione delle macchine a regime periodico ed a regime assoluto: volani e regolatori. - Cenni sui principali apparecchi di sollevamento e trasporto sarebbe quella di installarvi quattro alberi di bilanciamento, cioè due per le forze di inerzia e altri due per le forze di secondo ordine, le quali dipendono dal valore doppio dell'angolo istantaneamente occupato dalla manovella. Normalmente se ne usano uno, al massimo due. Una soluzione che limita le vibrazioni senza assorbire molta potenz

  • Screen mirroring iPhone to Samsung TV.
  • Focus e bike 2019.
  • Cuncti latino.
  • Vespa del legno gigante.
  • Linguistico accento.
  • Sabot con pelliccia.
  • Il sesto continente Pennac.
  • Sorelle di clausura.
  • Vento significato.
  • Ristorante Aprilia.
  • Esportare video Premiere 1920x1080.
  • Shining libro.
  • Bergila bio.
  • Bodybuilding cardio day.
  • Panini Alghero.
  • Contrario di caro'' in spagnolo.
  • Sabre Turbo Real Life.
  • Batman: Curse of the White Knight.
  • Vincitore Europa League 2016.
  • Barboncino aggressivo.
  • Torrazzo Crema.
  • Immagini con frasi belle sui figli.
  • Colonna sonora per video amicizia.
  • Operazione cambio sessualità costo.
  • Progetto nocciole Loacker.
  • Robocop 1987 ita.
  • Fisiopatie del pomodoro.
  • Barche usate Cantieri di Pisa.
  • Tumbleweed.
  • Lettera ad un migliore amico.
  • La prima indagine di Montalbano pdf.
  • Ryan Tedder capelli.
  • Time Machine.
  • Come conservare la salicornia al naturale.
  • Recuperare chat WhatsApp.
  • Lampade a batteria ricaricabile per esterni.
  • Immagini del Vangelo di oggi.
  • Clemson Tigers.
  • NES games online.
  • Barbecue Sochef offerte.
  • Video dei Muppets.